On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1959
REGISTRATI  -  LOGIN

PROGETTO: UN VULCANO DI MAGIA, UNA PORTA PER LA FANTASIA  

Laboratorio di scrittura creativa di 1B
  Stampa veloce LAN_NEWS_24 icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 0
- News Scuola - Redazione - 03/12/2009 - 18:20


bambini volano su un libroL’altro che è già entrato nelle nostre comunità, l’altro che chiede di entrare, l’altro che vive nei paesi dell’Asia, dell’Africa e dell’America latina è una persona come noi che cerca di costruire un suo progetto di vita e contribuisce al cammino di tutta l’umanità. L'incontro con l’altro è relazione, rapporto, conoscenza reciproca ed è soprattutto possibilità di riconoscersi contemporaneamente tutti simili e tutti diversi.
La fiaba rappresenta un genere narrativo universale che si ritrova nella tradizione orale di ciascun popolo e gruppo ed ha la capacità di legare culture e storie diverse grazie alla possibilità di ancorare l’immaginario dei bambini ad ambienti e protagonisti lontani.
Per questo motivo lavorare con la fiaba multietnica diventa un' esperienza educativa molto significativa soprattutto in una prospettiva interculturale.
Il laboratorio "UN VULCANO DI MAGIA, UNA PORTA PER LA FANTASIA", progettato e realizzato dalle insegnanti di lettere e musica della classe I B, si propone proprio di far scoprire agli alunni, attraverso attività “ludiche” che coinvolgano e valorizzino le capacità di tutti, le caratteristiche e le differenze che connotano un gruppo, un paese, un modo di vivere; di entrare per un momento attraverso la suggestione e la magia della parola narrata, nella vita quotidiana di un villaggio, di un popolo.
Dall’altra parte, l’analisi delle fiabe, permetterà loro di scoprire le innumerevoli analogie e somiglianze tra contesti, luoghi ambienti tra loro distanti.
Il laboratorio sulla FIABA dunque si prefigge l’ambizioso obiettivo di aiutare i ragazzi a
- sviluppare un atteggiamento ottimistico nei confronti della vita: nella fiaba ciò che conta è la fiducia di poter riuscire superando le paure e le ansie;
- promuovere uno spirito di collaborazione che, partendo dalla diversità di ciascuno, costruisca un’esperienza di cooperazione;
- creare un punto d’incontro, partendo da storie diverse, per scoprire la differenza come ricchezza comune e affermare i valori della tolleranza.

BUONA FIABA A TUTTI!








fiaba   laboratorio   scrittura creativa   


  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare






Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia