On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1959
REGISTRATI  -  LOGIN

27 gennaio: Giornata della Memoria - Per non dimenticare ...  

  Stampa veloce LAN_NEWS_24 icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 1
- L'opinione - Redazione - 02/02/2008 - 12:27


Giornata della memoriaIn occasione di questa giornata anche noi, ragazzi di prima, abbiamo voluto pensare al tragico fatto di storia che fu l’Olocausto. Anche in Italia, a seguito delle leggi razziali, gli ebrei vennero da prima perseguitati, poi segregati e infine inviati nei campi di concentramento. Pensate che dei 6 milioni di ebrei trucidati, ben 7.660 erano Italiani. Noi riteniamo che sia importante ricordare questo tragico fatto storico, affinchè non possa mai più ripetersi.
Ognuno di noi ha cosi commentato la frase : "Per non dimenticare…”

“Per me non bisogna dimenticare perché troppi, troppi, troppi uomini, bambini, donne, anziani… sono morti, per niente, solo perché avevano una cultura diversa; sono stati trattati come degli animali, forse, senza forse, neanche gli animali sono mai stati trattati così.”
NICOLE DIANIN

“Io penso che i nazisti si siano comportati in modo non umano nei confronti degli ebrei.
Ogni anno, il 27 Gennaio, si fa una giornata in memoria dell’Olocausto. È importante questo giorno per non far mai dimenticare agli uomini il brutto periodo che gli ebrei hanno vissuto senza pace e la terribile sofferenza da loro patita.”
LAURA BRUNERO

Perché è importante non dimenticare ?
“I nazisti hanno avuto un comportamento molto brutto.
È davvero inutile uccidere persone innocenti perché ognuno ha la libertà di vivere e di avere una propria cultura .
È molto importante ricordare, in onore degli ebrei che sono morti !”
MATTEO CARBONE

Non bisogna dimenticare !
“In occasione della giornata della memoria si ricordano coloro che sono morti.
Sono milioni di ebrei innocenti: è stata una vera strage che si spera non succeda mai più al mondo.
Secondo me è stato un errore grave che si poteva evitare.
Io mi chiedo perché hanno compiuto un tale massacro: gli ebrei sono persone come noi”.
ENRICO AZZINI

Perché è importante non dimenticare il terribile Olocausto?
“Perché è stata una strage senza precedenti che è stata fatta su ebrei innocenti, quali i bambini che venivano uccisi nelle camere a gas insieme ai vecchi che non potevano lavorare.
Questa è una cosa non solo ingiusta, ma anche crudele nei confronti di queste persone, che venivano cancellate nelle loro identità, sostituite da numeri.
Questi numeri indicavano che non avevi più delle emozioni e che dovevi sopportare senza motivo un lavoro duro, dove milioni di persone non avevano scampo.
Oggi si ricorda questo massacro ingiusto e se fossi tra le persone responsabili mi vergognerei molto.”
OSCAR TEMPORITI

“È importante non dimenticare questo momento storico per tutte le persone che sono morte.
Non avevano colpe e quindi bisogna ricordarle.”
IACOPO CANONICA

“Per me non bisognerebbe mai dimenticare tutti coloro che sono morti e che hanno subito umiliazioni e patimenti.
Hanno sofferto molto senza motivo per una diabolica logica di potere.”
JESSICA MORGANTI

Perché è importante non dimenticare?
“Perché non succedano più questi fatti, è doveroso ricordare le persone che hanno subito l’Olocausto."
GIADA SIVIERO

“Perché bisogna ricordarsi di non imitare le azioni passate che non hanno avuto buoni risvolti.
Queste azioni ci fanno vergognare perché abbiamo contribuito anche noi italiani."
MARIA ELENA TACCA

Perché è importante non dimenticare …
“Perchè molte persone , uguali a noi , sono state colpite dalla violenza e dalla cattiveria di uomini che si credevano superiori, in quanto rappresentanti, a detta loro, della razza pura.
I carcerieri volevano vincere, ma quale era il premio??
La cattiveria è una brutta cosa , siamo tutti uguali e ci dobbiamo rispettare, siamo tutti sullo stesso piano!
Ricordare gli ebrei catturati e uccisi e il senso della giornata della memoria."
ELSA ZERLIA











giornata della memoria   


  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare





Commenti

Aurora Colnaghi

Inviato il: 28/01/2009 - 22:00
Ospite

è ingiusto perchè sono morte persone senza colpa,si ricorda il giorno della memoria per non dimeticare i morti uccisi nei campi di concentramento.



Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia