On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1958
REGISTRATI  -  LOGIN

[25.09.2004] L'INFORMATORE: Anche a Fontaneto iniziato l'anno scolastico  

Quest'anno le scuole Medie hanno 117 alunni
  Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 0
- Rassegna Stampa - Redazione - 25/09/2004 - 18:28




Anche a Fontaneto iniziato l'anno scolastico

Quest'anno le scuole Medie hanno 117 alunni


Lunedi 13 settembre ha visto l'inizio delle lezioni in tutto il territorio piemontese e quindi anche a Fontaneto d'Agogna, che vanta un bel complesso scolastico. L'edificio di piazza della Vittoria, infatti, accoglie e ospita tutte le classi, dalla Materna alle Elementari fino alle Medie. Queste ultime, collegate all'Istituto Comprensivo Sms di Momo, ospitano anche ragazzi provenienti dai comuni limitrofi di Cressa, Cureggio e Cavaglio d'Agogna, e contano la presenza quest'anno, di 117 alunni, divisi in sei classi, due per ogni ordine di studio.

Abbiamo incontrato una delle insegnanti, la professoressa Silvia Grazioli, che ci ha raccontato l'avvio delle lezioni alla Scuola Media. "Il primo giorno è stato dedicato all'accoglienza dei nuovi alunni di classe 1a; nei giorni successivi si è curato il loro graduale inserimento nella nuova realtà scolastica. Contemporaneamente i ragazzi di seconda e di terza media hanno preparato un momento di incontro con le prime per dare loro il benvenuto con scenette, la lettura di una lettera e dei cartelloni. E' stata una simpatica occasione per fornire ai nuovi arrivati consigli, suggerimenti, indicazioni su come affrontare la Scuola Media".

"Per quanto riguarda l'organizzazione e gli insegnanti", ci dice ancora la professoressa Grazioli, "l'impianto generale resta invariato rispetto al precedente anno scolastico soprattutto per quanto riguarda le classi seconda e terza: la scuola funziona a tempo prolungato, da lunedi a sabato, con due rientri pomeridiani, il martedi e il giovedi. Le novità riguardano le classi prime, dove è al via l'applicazione della Riforma Moratti che prevede la scelta, da parte delle famiglie, fra due opzioni: un tempo-scuola base di 27 ore oppure la frequenza per 33 ore settimanali. Questa seconda opzione offre la possibilità di approfondimenti disciplinari, attività di laboratorio, tutte cose che la nostra scuola ha già posto in essere da diversi anni e che, per le seconde e le terze, sono previste nel tempo-scuola obbligatorio."

La nostra gentile interlocutrice ci spiega i risultati di queste scelte: "In questo modo gli alunni potranno continuare a svolgere l'attività teatrale, musicale, di arti decorative o di cucina fino a raggiungere i risultati che si sono fino a qui apprezzati nelle feste di fine anno, nel tradizionale spettacolo teatrale, ultimamente ospitato anche nella rassegna FontanetoArteSapori, e nel concerto natalizio. Altri potranno approfondire la pratica di uno sport o dedicarsi alla composizione del La Talpa, il giornalino della scuola, che dall'anno scorso ha una nuova veste on-line, consultabile all'indirizzo www.smsfontaneto.too.it oppure www.latalpaonline.too.it.


a cura di vg.









  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare








Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia