On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1851
REGISTRATI  -  LOGIN

Pinocchio è ancora attuale?  

classe 1A
  Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 0
- L'opinione - Redazione - 21/12/2010 - 23:23


Cosa significa essere "somari" nella vita? Quali ripercussioni ci possono essere nella vita futura se si è somari non andando a scuola?

Pinocchio con le orecchie d'asinoLeggere la fiaba di Pinocchio può offrire, anche oggi, spunti di riflessione per noi ragazzi. Leggendo in particolare le pagine in cui il burattino si lascia convincere da Lucignolo a disertare la scuola per seguirlo nel Paese dei Balocchi, può aiutarci a pensare al significato dell'istruzione oggi, ovvero a quali ripercussioni ci possono essere nell'essere "somari". Queste riflessioni le abbiamo fatte e ne abbiamo discusso tra noi, ecco cosa ne pensano Greta e Giorgia.





Nel film di Pinocchio io ho capito cosa vuol dire essere somari nella vita e ve lo voglio spiegare. A non andare a scuola si rischia di non saper nè leggere nè scrivere. Saper leggere, comprendere e scrivere è una fortuna perchè sono abilità che ti servono tutti i giorni: se non sai leggere puoi rischiare di non rispettare le leggi, se non sai contare non puoi usare i soldi, controllare se il resto è giusto e rischi di essere ingannato.
Nella fiaba di >Pinocchio alcuni bambini non vanno a scuola e si trasformano in asini, nella realtà non succede però, come nel racconto, può succedere che il bambino poco istruito, senza strumenti, diventi vittima di adulti senza scrupoli, che lo sfruttano per i loro interessi.
Ecco llora che andare a scuola ti aiuta a conoscere altre persone, a socializzare e a rispettare delle regole comuni, ti serve uindi per quando sarai grande e ti ritroverai a vivere i una società complessa con tante regole e leggi da rispettare.
Studiare ti dà una possibilità in più anche nel futuro, per il lavoro. Oggi è difficile trovare lavoro, ma con un diploma o una laurea, sicuramente si avrà qualche possibilità in più di trovare un lavoro che possa rendere felici per tutta la vita.

Greta R. - classe 1A




Secondo me non andando a scuola si diventa "somari" ed essere somari non significa solo non sapere quello che è scritto sui libri, ma significa soprattutto non prepararsi per il nostro futuro, perchè a scuola gli insegnanti non ci insegnano solo delle nozioni ma anche il rispetto verso gli altri e come comportarsi con gli altri, quindi ad essere collaborativi.
Anche se questo ce lo possono insegnare i nostri genitori, è a scuola, insieme ai nostri compagni, che mettiamo in pratica quello che impariamo.
Nella nostra vita futura è importante sapere tante cose ma anche stare insieme agli altri, quindi chi è abituato alla vita scolastica sa che ci sono delle regole da rispettare.
Poi lo studio ci può aiutare a trovare un lavoro che ci piace, se invece non studiamo si fa più fatica a trovare un buon impiego.
Inoltre è bello, ad esempio quando si viaggia, vedere quello che si è imparato e quelli che non hanno studiato non possono capire bene quello che vedono. Anche nei discorsi con gli altri, chi on ha studiato non sa parlare ed esprimersi bene.
Insomma penso che studiare, anche se può essere faticoso, nella vita sia molto importante.

Giorgia M. - classe 1A






pinocchio   istruzione   


 7.0 - 1 voto  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare








Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia