On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1959
REGISTRATI  -  LOGIN

AUTOBIOGRAFIE DI ANIMALI: MOMENTI DI PAURA  

racconto di Luca Bellani
  Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 0
- Racconti - Redazione - 06/02/2012 - 16:34


pesceQuella mattina d'estate mi trovavo nei fondali di uno splendido scoglio insieme alla mia famiglia e ad altri pesci. Improvvisamente vidi un'ombra scura venire verso di noi. Subito pensai ad una nuvola che voleva scaricare su di noi una forte pioggia. Ben presto mi accorsi che si trattava di un peschereccio pronto a calare le reti per catturarci e trasformarci in cibo per quegli insaziabili golosoni di umani. Il mio primo pensiero andò ai miei figli, che avevo momentaneamente perso di vista. Mentre li cercavo disperatamente mi sentii catturare da una di quelle maledette reti. Mi accorsi, guardando verso il fondo, che almeno i miei figli erano salvi. La mia fine era vicina. Che paura! Intorno a me si trovavano i miei amici, che si dibattevano disperatamente nella speranza di uscire da quella orribile sorte.
Una volta giunti sul peschereccio i pescatori iniziarono a svuotare le reti. A quel punto con un balzo da atleta professionista riuscii a saltare in acqua. Fui accolto con grande gioia dalla mia famiglia, che già piangeva la mia fine. In me rimaneva il dispiacere di aver lasciato i miei più cari amici. Non voglio ripensare a quei terribili momenti di paura...


Luca Bellani - classe 2A






racconto   animali   


  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare








Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia