On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1957
REGISTRATI  -  LOGIN

I ragazzi incontrano Massimo Galli, il Grinder di Luna Rossa.  

  Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 0
- News Scuola - Redazione - 07/03/2013 - 16:32


Massimo GalliFontaneto - Recentemente i ragazzi della Scuola Secondaria di Fontaneto d’Agogna hanno avuto la fortuna e il piacere di ospitare un grande velista italiano di fama mondiale: Massimo Galli.
Il novarese ha intrattenuto i ragazzi raccontando loro, aiutandosi con video e immagini significative, cos’è la Vela, e le avventure che ha vissuto grazie a questo sport principalmente in Australia e Nuova Zelanda. All’incontro ha partecipato anche il Preside, Gerardo Pedullà, che è stato molto partecipe, e Attilio Mercalli, giornalista del "Corriere di Novara" nonché 'reporter' dei viaggi di Galli in tutto il mondo.

Il velista vanta nel suo palmares ben due titoli mondiali e due finali alla "America's Cup".
Ha avuto anche il privilegio di far parte dell’equipaggio italiano di Luna Rossa, nel ruolo di "Grinder".
Galli ha spiegato ai ragazzi che per arrivare ai traguardi a cui è arrivato, ci vuole molta fortuna, specie nel trovare le persone giuste che ti avviino alla carriera, ma allo stesso tempo è decisiva la buona volontà e l’impegno, ha più volte ribadito.
La sua carriera ha inizio nel 1987, quando prende parte dell’equipaggio di "Consorzio Italia", seconda barca italiana dopo "Azzurra" la mitica imbarcazione che per la prima volta debuttò nella Coppa America del 1983. Prosegue nel "Moro di Venezia", guidato da Paul Cayard, come grinder arrivando in finale contro gli USA.
Nel '95 ottiene un grande successo ottenendo l’"Admiral Cup", importante gara mondiale.
Nel 2000, terza esperienza nella "Coppa America", con Luna Rossa, nella baia di Aucklaud, che viene vinta dall’equipaggio neozelandese.

Tutte queste regate gli hanno fatto girare il mondo e da come si è capito, il posto, fra tutti, di cui si è innamorato è l’Australia, dove ha vissuto anche per un anno nella parte ovest, a Perth. Ha detto che lì, nella parte ovest dell’Australia c’è una grande concentrazione di italiani residenti, tanto che alla domenica gli sembrava quasi di essere in Italia.
Dice Galli: "La vita laggiù inizia alla mattina presto e finisce verso le quattro, quando ogni negozio chiude e tutte le persone escono e si dedicano a praticare il loro sport. E’ molto in uso: il rugby, la pesca, il motocross e la vela naturalmente... un paese molto attivo..."
Il velista, relativamente ai paesaggi, afferma che appena si esce dalla città, il territorio è molto verde, è pieno di greggi, di pecore se ne vedono a migliaia, da ogni parte.
Molti sono gli argomenti curiosi con i quali ha intrattenuto i giovani. Ha specificato che ogni automobile ha un "Roll Bar", cioè un paraurti rinforzato, e delle griglie sui finestrini. Il motivo? Come da noi attraversano la strada i gatti, in Australia nel peggiore dei casi lo fanno i canguri, che non sono proprio dei felini, al contrario rischiano di danneggiare il conducente e l’automobile.
Oltre ai canguri, in questi territori ci sono anche koala, ma in verità non liberi in natura ma protetti nei parchi, poi i Kukabara, uccellini molto territoriali che attaccano chiunque, e gli Avocka, dei marsupiali che vivono solo su un'isola a Nord dell'Australia.

Massimo è un cittadino del mondo, infatti prossimamente sarà a Valencia, in Spagna, per partecipare ad un'importante regata.
Alla fine dell'incontro c'è stato un simpatico scambio di libri-regalo tra il Preside e i due viaggiatori del mondo.
Poi ha avuto luogo una foto di gruppo, che verrà inserita e pubblicata dal giornalista Mercalli nel "Corriere di Novara".
E' stata un'esperienza molto positiva per i ragazzi, che sono stati molto contenti dell'iniziativa promossa dalla Commissione Biblioteca d'Istituto.


foto di gruppo con Massimo Galli
Foto di gruppo con Massimo Galli



Andrea Zanoletti - classe 3A


Vai all'Articolo del CORRIERE DI NOVARA





massimo galli   progetto   viaggio   sport   


  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare








Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia