On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1959
REGISTRATI  -  LOGIN

Concorso fotografico: decretati i vincitori  

Premiati i vincitori del concorso fotografico indetto dal Consiglio Comunale dei Ragazzi
  Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 0
- News Scuola - Redazione - 03/07/2012 - 16:45


Sabato 30 giugno, nel corso della manifestazione "Piemonte con Gusto" presso la sala Polivalente “Grazia Deledda” ha avuto luogo la proclamazione dei vincitori del concorso fotografico indetto dal Consiglio Comunale dei Ragazzi, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Fontaneto d'Agogna , di cui abbiamo dato anticipazione in questo articolo.

Queste le fotografie selezionate dalla Giuria per ciascuna Categoria:

- SEZIONE PAESAGGIO: 'Alba infuocata' di Eleonora Ardizio - classe 3A

- SEZIONE NATURA: 'Sentinelle dell'Agogna' di Nicolò Pelosini - classe 1A

- SEZIONE L'UOMO: 'Inno all'amicizia' di Giulia Macchione - classe 2B


Concorso fotografico 2012
zoom
'Alba infuocata' - E. Ardizio

Spesso di fronte alla maestosità della Natura rimaniamo sgomenti, consci in quell'istante di contemplazione della generosità del creato.
Capita che al termine di una giornata ci si accorga che la luce intorno è diversa, allora alziamo gli occhi sopra a noi, il cielo, spalanca il sipario di uno spettacolo senza eguali perché irripetibile e che si commuove e ci arricchisce di bellezza.
Ma l'alba pochi riescono a scorgerla con gli occhi desti e lo spirito vivace di chi non ha dormito per cogliere il miracolo della nascita di un nuovo giorno; Eleonora è riuscita e ha immortalato un'aurora dove i toni del rosso, del rosa, del giallo giocano nelle lor innumerevoli sfumature celando l'azzurro pallido del primo mattino in una prospettiva allargata che ricorda all'osservatore l'immensità dell'universo intorno a noi.
Nuvole dipinte, dimentiche del loro candore che giocano divertite in un travestimento gioioso che non può che animare la speranza che nell'irripetibilità di un capolavoro sta la straordinarietà della grandezza della Natura.
Concorso fotografico 2012
zoom
'Sentinelle dell'Agogna' - N. Pelosini

Nella fotografia di Nicolò "SENTINELLE DELL'AGOGNA" immortalata è l'acqua nel suo eterno scorrere e percorrere senza mai fermarsi, raccoglitrice di vicende, storie, leggende, ispiratrice per poeti, scrittori, pittori... fotografi.
L'acqua come fonte di vita, come instancabile pellegrina, come suonatrice incantevole con i suoi gorgoglii, il suo sciabordio, come mutevole creatura dall'anima benevola che disseta e rigenera e guerriera impetuosa e ammonitiva nelle piene inarrestabili.
E gli ALBERI, "le sentinelle", compagni fedeli lungo i cammini dei corsi d'acqua dagli impetuosi torrenti, ai timidi ruscelli agli imponenti fiumi.
Gli alberi, giganti buoni, che con le loro chiome proteggono la frescura delle acque che portano dai monti, che con le loro fronde cantano canzoni e narrano antiche storie per colui che si ferma e ascolta.
Gli alberi come antiche colonne che ci sopravvivranno insieme all'acqua come tesori da ammirare, proteggere, rispettare. Come capolavori della natura che animi gentili son riusciti e riescono ad immortalare nelle arti e in questa occasione, nella fotografia in un gioco di ombre e di luci che riportano alla fine di un giorno e alla serenità che all'indomani "le sentinelle" saranno ancora là a vegliare sulle acque del nostro paese che mai si fermeranno ma che tutto accoglieranno.

Concorso fotografico 2012
zoom
'I passi dell'amicizia' - G. Macchione

Spesso l'uomo viene identificato con il suo volto: le espressioni del viso, le rughe che tracciano una mappa storica dei giorni e delle emozioni vissute, gli occhi che scrutano o che si perdono nei pensieri di ciascuno.
Ma oggi abbiamo voluto premiare l'originalità della fotografia che vede l'uomo come colui che compie percorso nella sua vita, un percorso contraddistinto dal passo di ciascuno che non è mai uguale all'altro come diversa è la meta che ciascuno si prefigge di raggiungere.
E in questo cammino l'uomo non è solo: il condividere il proprio vissuto con gli altri gli permette di progredire, di non fermarsi alle cose così come sono, a ciò che vede, a ciò che c'è già. L'amicizia può essere sostegno quando s'inciampa sui sassi delle difficoltà, può essere forza quando la salita si fa ripida e la meta sembra lontana, può essere gioia quando si condividono i successi dei traguardi raggiunti.
L'uomo si scopre, gioisce, soffre, evolve anima e mente per riempire pagine di libri che altrimenti rimarrebbero bianche e cornici di quadri che altrimenti sarebbero vuote.
Clicca sulle miniature per ingrandire


Ai vincitori è stata assegnata una targa premio del Comune di Fontaneto consegnata dal vice-sindaco Maria Antonia Platini, mentre tutti i partecipanti hanno ricevuto un Attestato.


Nel corso della manifestazione, infine, il Comune ha voluto premiare i ragazzi che hanno partecipato alla recente Rassegna Teatrale di Grosseto riservando loro una pergamena.









concorso   foto   CCR   Consiglio Comunale dei ragazzi   


  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare








Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia