On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1851
REGISTRATI  -  LOGIN

La scuola che vorrei...  

  Stampa veloce LAN_NEWS_24 icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 5
- Racconti - Redazione - 31/03/2009 - 19:01


una scuola idealeDalla finestra vedo delle stupende montagne russe e un chiosco che vende gelati gustosi e bibite da paura. Intorno alla scuola si estende un giardino meraviglioso. La scuola è molto grande, è bella, è accogliente e ospita bambini di paesi diversi.
Le pareti esterne sono come un prato fiorito, mentre quelle interne sono colorate come l’arcobaleno.
La scuola è divisa in due piani: in una ci sono le elementari, dove la temperatura è più fredda, e nell’altro le Medie, dove la temperatura è molto più alta.
Al mattino, quando vado a scuola assieme ai mie compagni, incontro gli altri bambini: li trovo simpatici, ed è bello formare un gruppo in questa scuola.
Quando entro vedo un pagliaccio che vende panna montata, zucchero filato e cioccolato, che noi possiamo mangiare durante la lezione.
Le aule non hanno pareti,e formano un'unica classe che ha la forma dell’Italia.
I banchi ci sono, e sono di cioccolato; le sedie, sempre a forma d’Italia, sono fatte di marshmallow. I bagni delle femmine sono a forma di cuore, mentre quelli dei maschi sono a forma di teschio. La palestra è grandissima, è il doppio della scuola, e si trova ad un livello inferiore.E' di color azzurro come il cielo ed è luminosa
Nella palestra io e i miei compagni giochiamo per la maggior parte del tempo a palla campo.
Le insegnanti della mia scuola sono molto gentili, perché ci lasciano mangiare durante le lezioni, ma soltanto se ci impegnamo molto. I bambini sono molto buoni perché si impegnano a studiare, così possono mangiare tanto cioccolato. Le nostre prof ci insegnano a comportarci bene. Insegnano da favola e danno dei bellissimi voti. Ci fanno giocare dopo la mensa e ci portano tanti regali ai nostri compleanni.
I ragazzi della nostra scuola ideale stanno molto bene, ogni femmina porta una camicia e una gonna rosa ,mentre i maschi indossano una camicia e dei pantaloni blu.
A scuola tutti i bambini vanno bene perchè adorano stare in classe. Se un bambino litiga con un altro, la maestra interviene facendoli ragionare. Se un bambino arriva a scuola triste, arrabbiato o annoiato, la maestra gli dice che se farà il bravo gli regalerà un pacchetto di cioccolatini.
Questa è la scuola che mi piacerebbe avere!


Amal Mouqsid







 9.0 - 1 voto  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare





Commenti

Max

Inviato il: 27/04/2009 - 18:36
Ospite

Complimenti... un bel racconto davvero!!

Anonimo

Inviato il: 01/05/2009 - 19:05
Ospite

mamma mia che bravo!!!! complimenti!!!!!!!!!!

Ospite

Inviato il: 15/05/2009 - 17:32
Ospite

Un racconto colorato... che sarebbe bello non fosse solo un racconto...

Anonimo

Inviato il: 17/05/2009 - 18:47
Ospite

...concordo! davvero un bel racconto!!!

ioli


Inviato il: 08/05/2010 - 19:22
Commenti: 1

complimenti per il racconto



Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia