On line da settembre 2003 - Utenti Totali: 1959
REGISTRATI  -  LOGIN

Alunni della ns. scuola vincono il XVII Premio Letterario – Città di Borgomanero  

Alisea Crepaldi e Mattia Chiodini si aggiudicano i primi premi
  Stampa veloce LAN_NEWS_24 icona rss    Ascolta questo articolo

Commenti: 1
- News Scuola - Redazione - 05/04/2011 - 15:03


premio di poesiaAlcuni alunni della classe 3B della scuola secondaria di Fontaneto d’Agogna hanno partecipato al “Diciassettesimo Premio Letterario – Città di Borgomanero” dedicato a Valter Mignone, premio riservato agli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado delle province di Novara, Verbania e Vercelli. Gli elaborati sono stati inviati entro il 10 febbraio 2011 e qualche giorno fa, il 26 marzo 2011, ecco i giovani poeti alla premiazione che si è tenuta presso il Collegio Salesiano “Don Bosco” di Borgomanero.
I quattro alunni della nostra scuola che hanno partecipato al concorso hanno inviato le loro composizioni poetiche, fino ad un massimo di tre ciascuno.
Con una certa emozione e curiosità hanno seguito lo svolgersi della cerimonia che è stata organizzata come una festa della poesia, con brevi interventi delle “autorità” ( il professor Ladolfi, l’assessore Cerutti, la vedova di Valter Mignone, primo organizzatore di questo premio letterario, e un componente della giuria), con l’esecuzione di brani musicali del gruppo dei “Nokers” e infine con la consegna di un diploma a tutti i partecipanti presenti alla premiazione. Sono state consegnate anche alcune opere di poeti contemporanei e un’antologia delle composizioni dei ragazzi scelte tra più di quattrocento poesie inviate.
Infine la premiazione dei vincitori del “Premio Letterario”, momento di grande attesa perché nessuno era stato ancora informato sui risultati. Il premio prevedeva la consegna di un diploma e di una piccola somma di denaro. Per la scuola secondaria di primo grado la giuria, composta da poeti e critici letterari, ha stabilito due primi classificati, due secondi classificati e quattro terzi classificati. E con grande sorpresa i nostri alunni hanno ottenuto un primo, un secondo e un terzo premio, e precisamente: Alisea Crepaldi con la poesia “Un tuono… e via” ha avuto il primo premio e con la composizione “Alta marea” il terzo premio, mentre Mattia Chiodini si è classificato secondo con la composizione “Forse un riparo”.
Auguriamo ai nostri giovani poeti di continuare a dedicarsi a questa forma espressiva che richiede sensibilità, capacità di riflessione e gusto per la parola. Alla prossima!

Seguono le poesie vincitrici:

Primo premio
“Un tuono… e via” di Alisea Crepaldi


Un attimo di bagliore,
un attimo di calore,
in quel freddo mantello nero
che copriva il cielo azzurro.

Stella cadente
che sparisce immediatamente
in una scarica di rabbia argentata
e se ne va tutta sperduta.

Anch’io, come quel tuono,
vorrei colpire il vuoto senza suono
così che tutti vedranno andar via
la mia rabbia, la mia luce e la mia energia.


Secondo premio:
“Forse un riparo” di Mattia Chiodini


Forse un riparo son queste mura,
vecchie, stanche, tremanti, e alte sul suolo
padroneggianti sulle strade strette.
Son forse limitate e alquanto calde,
e non fanno assaporar la libertà;
ma finchè l’uomo sarà come queste
limitato, agiato, superficiale,
e nessun intento avrà di agire,
camminerà lentamente tra un dolce
istante di pace e il furtivo inizio
dell’oscuro traguardo dell’anima.
E pensando alla vita come una stanza,
si arriva a capir come le pareti
proibiscano la rassegnazione
dell’uomo, ma ne tolgano il sapere.


Terzo premio
“Bassa marea” di Alisea Crepaldi


Passeggiavo
Lungo la riva del mare,
osservando il tramonto.
Il Sole pallido guardavo,
nella sua lentezza, calare;
all’orizzonte, il vento,
credendosi un divo,
sussurrava, parendo recitare
un melodioso canto.

E il cielo dal color
arancio e rosa
rendeva l’atmosfera viva.
Le onde, dal sapor
di sale e d’acqua armoniosa
salivan pian piano sulla riva.
Bassa marea, amor
mostravi. La tua quiete meravigliosa
serenamente la sabbia addolciva.

Voglia di correre.
Acqua salata
di bassa marea, il creato
cerchi di confondere?
Oggi dolce appari, stellata
di conchiglie. Il cielo rosato
si specchia su di te per sorridere
alla mia anima meravigliata,
ormai immersa nel felice passato.





premio   poesia   concorso   Borgomanero   


 9.0 - 1 voto  Vota l'Articolo:  Fai Login per votare





Commenti

Siria


Inviato il: 04/05/2011 - 18:48
Commenti: 8

Mi piacciono davvero molto queste due poesie, complimenti!:)
siria



Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia